TREKKING, BIRDWATCHING, PASSEGGIATE NATURALISTICHE
Il territorio di Siniscola si presta perfettamente per escursioni a piedi, per il birdwatching e l’osservazione ambientale, per le passeggiate naturalistiche. I sentieri si differenziano per qualità paesaggistica e grado di difficoltà, tra il mare di Capo Comino e Bèrchida fino al limite nord del Golfo di Orosei, e la catena calcarea del Montalbo al confine con Lula e Lodè.
Sos Andejos (i sentieri in italiano), sono costituiti da tratturi poco battuti e sono l’ideale per gli escursionisti che vogliano dedicarsi all’attività fisica oltre che conoscere una Sardegna diversa, non esclusivamente marina, ma pure collinare, boschiva e montana.
Ove il mare fosse irrinunciabile, alcuni sentieri attraversano la fascia costiera, ma pure in questo caso distanti dai tracciati di grande affluenza, per godere in esclusiva di scenari irripetibili e viste mozzafiato.
Il territorio siniscolese è uno dei più affascinanti della Sardegna, in quanto tra i più integri e preservati dal punto di vista naturalistico e ambientale.
L’area SIC (sito di interesse comunitario) di Berchida è sicuramente una delle mete privilegiate, e si può attraversare seguendo la costa o sulle alture di Montes de Mare. Dalla montagna, la splendida vista delle spiagge dall’alto è una visione riservata esclusivamente agli escursionisti, e l’arrivo nella spiaggia di Berchida (tra le 10 più belle d’Italia) con annesso bagno rigenerante, ripaga dalle fatiche della camminata.
I percorsi sul Montalbo si distinguono per il fascino che emana questa montagna disabitata di bianco calcare, elevandosi oltre i 1000 metri. Montalbo si può attraversare con diversi gradi di difficoltà, consentendo ai semplici escursionisti di praticare la passeggiata in quota tra i boschi secolari di lecci mai violati dall’uomo, ed agli esperti di misurarsi nell’attraversamento di strapiombi ed anche si salti di centinaia di metri.
Sono ancora visibili i vecchi sentieri dei carbonai e le mulattiere battute ormai solamente dai pastori durante i periodi della transumanza, negli spostamenti stagionali del bestiame. Single trail di valore inestimabile dal punto di vista ambientale, accompagnano il rumore degli scarponi sul fogliame, interrotto solamente dai campanacci delle capre lungo il percorso o il muggire delle mucche al pascolo. Percorsi tecnici, anche difficili, per qualsiasi esigenza dei meno allenati e degli esperti runner e camminatori provetti.
La nostra base di appoggio è presso l’agriturismo Punta Lizzu, sempre a Siniscola, che ci
Escursionismo senza limiti di età, quindi, per esperti e principianti, per vivere anche un’altra Sardegna e per abbandonarsi al suo fascino.
Alcune delle aree da attraversare in escursione sono costituite da nuovi impianti boschivi in concessione all’Ente Foreste della Sardegna (Forestas), con cui collaboriamo per il rispetto dei luoghi e dell’ambiente, convinti che sia questa la vera risorsa della nostra isola.

RSS Siniscola Breaking News

VISITSINISCOLA ADVERTISING

Il tuo sito smart