Il centro di Siniscola, con la chiesa di S. Giovanni di fronte e Montalbo sullo sfondo

S'adde, una spaccatura naturale nel ventre del Montalbo di Siniscola

La meravigliosa spiaggia di Berchida, a sud al confine con Biderosa

La chiesa campestre di Santa Jacu (San Giacomo), ubicata ai piedi del Montalbo

Un territorio con una grande tradizione enogastronomica

Con sentieri per l'escursionismo a piedi e in mtb, free climbing, bird watching e molto altro

O potreste visitare la meraviglia del sistema dunale di Capo Comino

Perchè Visitsiniscola.com

Visitsiniscola.com nasce dalla volontà della webagency Thanitart, che opera nella cittadina omonima da oltre vent’anni nella realizzazione di siti internet, grafica ed applicazioni multimediali. Oltre alla grafica, Thanitart è un profondo conoscitore del territorio siniscolese e del comparto turistico, oltre che essere esperto fotografo ed attento osservatore delle nuove teconologie, in un rapporto complementare che costituisce il vero valore aggiunto per la promozione di Siniscola.

Storia e geografia di Siniscola

Siniscola ([sinisˈkɔla], Thiniscòle in sardo) è un comune italiano di 11 541 abitanti[1] della costa orientale della Sardegna, in provincia di Nuoro, nella subregione storica delle Baronie, della quale rappresenta il centro più importante.
Puoi continuare la lettura su Wikipedia, cliccando sulla foto

Stiamo realizzando un lavoro importante che ci porterà a far nascere un nuovo comparto turistico/sportivo in uno dei territori più intonsi e meravigliosi della Sardegna, il Montalbo di Siniscola nel settore di “Su cántaru”. Questo è un piccolo video di anteprima, e non nascondo che abbiamo ancora tanto da lavorare, ma è un bel clip che farà capire l’impresa ardua che ci attende. Restate sintonizzati, ne vedrete davvero delle belle. Protagonisti ed autori del video: Roberto Pau (guida alpina e apritore delle vie di arrampicata siniscolesi), Alex SharpnessOfmind Cucchi (drone maker), Thanitart/Andejos Durruti Fabio Coronas (promoter e creatore di Visitsiniscola.com). Stay tuned

Siniscola experience

Fermarsi a Siniscola significa misurarsi e scoprire un territorio con un’offerta variegata, dalle spiagge più belle della Sardegna alle escursioni a piedi o in bicicletta tra i boschi primari del Montalbo, unici nell’isola.

Le spiagge di Siniscola

Siniscola possiede un grande patrimonio ambientale, sicuramente uno dei più intonsi della Sardegna. Le spiagge si possono considerare tra le più belle ed affascinanti dell’isola, diversificandosi tra quelle di sabbia bianca finissima e bassi fondali, le coste rocciose, gli arenili a stretto contatto con zone umide e stagni popolati da fauna endemica protetta, dotate di servizi primari ed essenziali e quelle selvagge e distanti dalla civiltà.

Visitsiniscola.com strumento turistico

L’intento di Visitsiniscola.com è quello di diventare punto di riferimento importante per i turisti che dovessero visitare il nostro territorio. Hai bisogno di sapere dove si trovano le farmacie siniscolesi? Dove si trova la guardia medica turistica? Dove andare per fare un trekking o un’arrampicata sportiva? Basta entrare su Visitsiniscola.com e tutte le informazioni saranno intuitivamente a disposizione, con tanto di mappa indicizzata ed il calcolo della rotta da seguire per il tuo smartphone per arrivare a destinazione.

Gli eventi e le feste

Il calendario siniscolese prevede durante l’anno numerosi eventi e feste popolari, che seguono l’andamento delle stagioni e dei solstizi, con numerosi elementi pagani e religiosi che li caratterizzano, cibi tipici connessi ai riti dei morti, del fuoco e della Pasqua, dei Santi e del Carnevale.

Siniscola dal punto di vista archeologico

Un’intera sezione dedicata all’archeologia siniscolese (a cura di Giuseppe Carzedda). Per vivere un’esperienza diversa dalla spiaggia e dai clichè estivi, si può partire alla scoperta delle radici della Sardegna, dal periodo nuragico e romano fino al Medioevo (Rempellos), la dominazione spagnola dell’isola (Torre di Santa Lucia) e l’epopea giudicale ()Castello della Fava a Posada), proseguendo attraverso la storia della prima industrializzazione (Dispensa Gulletti).

RSS Siniscola Breaking News

VISITSINISCOLA ADVERTISING

Il tuo sito smart